Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Spazio Autori Raffaele Paier

Raffaele Paier

Simboli e misteri nelle geometrie del
Pavimento di San Marco a Venezia
svelati alla luce della Dottrina e della Tradizione della Chiesa:
un contributo alla lettura dei sectili marciani.

Copertina del libro

Con Raffaele Paier, ed il suo libro sul pavimento della basilica marciana, iniziamo una nuova serie di articoli nei quali un autore da noi scelto presenta se stesso e la sua opera.

Se avete pubblicato un libro, che tratta uno degli argomenti presenti nel nostro sito, non esitate a contattarci: il prossimo articolo potrebbe essere su di voi ed il vostro libro.

Chi è Raffaele?

Raffaele Paier è nato a Venezia il 27-12-1950. Dopo il conseguimento del diploma nel 1970, vince il concorso nazionale per conseguire il Brevetto di pilota Militare presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli (NA). Nel 1975 viene assegnato alla base di Grosseto in qualità di pilota intercettore su F104S. Nel 1977 ritorna a Venezia dove si iscrive al corso di laurea in Lettere e Filosofia con indirizzo artistico presso la locale Università. Nel 1982 vince il Concorso di Guida Turistica e consegue l’abilitazione alla professione in francese, inglese e tedesco. L’esercizio quotidiano di tale attività abbinata alla naturale curiosità dei clienti, stimola l’autore ad effettuare ulteriori ricerche nel campo dei simboli. L’argomento della tesi di laurea: il Pavimentum sectile di San Marco, discussa nel 1989, dà alla ricerca un nuovo fortissimo stimolo che sfocia nel 2011 nella pubblicazione di un libro con lo stesso titolo.

 

Com’è nata l’idea del libro?

E’ nata dalla necessità di trovare un argomento stimolante per la tesi di laurea per la quale credevo di sapere già dove andare a cercare. Purtroppo non fu così. In generale il materiale era assolutamente scarso e per lo più si occupava degli elementi figurativi dei pavimenti. Per quanto riguarda gli elementi geometrici, invece, la bibliografia era assolutamente inconsistente.

 

Quanto tempo hai impiegato?

22 anni!

 

Qual è il punto più importante del libro?

Credo di poter dire che il libro ha più di un punto importante:

a) ogni singola geometria è la dissimulazione di un tema importante della Storia della Salvezza. Non si dimentichi che questi soggetti venivano calpestati dai fedeli e, quindi, per non compiere una vera e propria operazione sacrilega dovevano essere letteralmente criptati.

b) E stata riscontrata una costante relazione tra ogni singolo brano pavimentale ed i mosaici parietali soprastanti.

c) Sono stati individuati due percorsi diversi: Il percorso di Cristo e quello dell’uomo.

 

Dove è possibile acquistare il libro?

All’uscita della Chiesa di San Marco, presso la libreria Studium e presso la libreria Goldoni.

 

Si può fare una visita a San Marco con l’autore?

Con grande piacere! Concordandola e coordinandola con l’Ufficio catechistico della Cattedrale.

{jcomments on}

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (paier_mosaici_cap3.pdf)paier_mosaici_cap3.pdfRaffaele-paier Mosaici Marciani-cap. 31537 Kb
Download this file (paier_prefazione_ferrarese.pdf)paier_prefazione_ferrarese.pdfPaier_Mosaici_Prefazione_Ferrarese208 Kb

Oggi

Sabato, 25 - 01 - 2020
Ore [18:53:32]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information