Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Fotografia digitale Paesaggi notturni

Paesaggi notturni

Paesaggi notturni

La notte è spesso il momento ideale per catturare immagini suggestive. Se per i ritratti è relativamente facile ottenere buoni risultati utilizzando anche solo il flash interno alla fotocamera, per i paesaggi invece l'affare si complica. Fotografare un panorama o lo skyline di una città richiede alcuni accorgimenti.

Per chi usa le compatte

Le fotocamere compatte non hanno particolari comandi da regolare. Spesso hanno un programma o una scena apposita per i paesaggi notturni. Il flash deve ovviamente essere disabilitato perché non ha nessuna influenza per i panorami. Abilitiamo invece la funzione che visualizza la griglia per aiutarci nell'inquadratura. Se abbiamo la possibilità di effettuare delle regolazioni cerchiamo di aumentare gli ISO il più possibile ricordando però che il loro aumento spesso comporta una maggiore granulosità dell'immagine finale. Normalmente nelle compatte usare ISO sopra i 400 rende la foto poco leggibile. Una buona idea è quella di usare il cavalletto perché il programma automatico userà tempi lunghi e quindi c'è il rischio di ottenere una sfocatura del soggetto per la non perfetta stabilità della mano durante lo scatto. Oltre al cavalletto diventa utile in questo caso anche la modalità di autoscatto che evita tremolii dovuti alla pressione del pulsante di scatto.

 

Per chi usa la reflex

La reflex ci offre possibilità di ottenere scatti notturni di ottimo effetto utilizzando i comandi manuali. Scegliamo il RAW come formato di acquisizione per assicurare il massimo della qualità. Usiamo la messa a fuoco manuale scegliendo MF sull'obiettivo per avere una messa a fuoco il più accurata possibile. Sicuramente è poi opportuno impostare gli ISO a 200 per restare su una bassa granulosità. Poi passiamo alle impostazioni manuali, modalità M. Impostiamo come valore di apertura un F8, un diaframma abbastanza chiuso. Come tempi non è detto che siano sufficienti i 30 secondi, il tempo massimo settabile. Diventa allora opportuno usare la modalità BULB che mantiene l'otturatore aperto fino a che non si rilascia il pulsante di scatto.

Impostazioni panorama notturno su Canon EOS 400D

Usando questa modalità è consigliato munirsi del cavalletto e anche del telecomando per limitare al massimo le vibrazioni. Spesso le reflex hanno anche la possibilità di attivare un filtro antirumore per migliorare la qualità del risultato, l'unico inconveniente è l'aumento del tempo di rielaborazione dopo lo scatto. Per aprire l'otturatore puntiamo il telecomando verso la fotocamera e premiamo l'apposito pulsante. Attendiamo un tempo sufficiente, dai 35 ai 40 secondi e quindi ripremiamo il pulsante per chiudere l'otturatore. Prima dello scatto attiviamo il display con il contatore del tempo per controllare la durata dell'esposizione. In alcune reflex è inoltre possibile bloccare lo specchio riflettente per una ulteriore riduzione delle vibrazioni.

Panorama notturno del diporto velico di Venezia

Articoli correlati

Oggi

Mercoledì, 18 - 09 - 2019
Ore [21:59:10]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information