Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Software freeware Come installare e creare pennelli in Gimp

Come installare e creare pennelli in Gimp

Nuovi pennelli per Gimp

In Internet possiamo trovare numerosi siti che permettono di scaricare pennelli, brush, gratuiti per Gimp. Due di questi ad esempio sono DeviantArt e BlendFU. Entrambi offrono una vasta scelta. Per poterli utilizzare il metodo è molto simile a quello visto per l'installazione di script e plug-in.

La cartella con i pennelli per Gimp

Anche in questo caso, dopo averli decompattati  con un programma come ZipGenius, abbiamo due possibilità. La prima è di cercare la cartella brush all'interno del folder Share che si trova nella cartella del programma. Una volta trovata vi trasciniamo dentro i file GBR. L'altra possibilità è quella di creare un'apposita cartella, che può essere posizionata ovunque e poi lanciare Gimp e da Modifica/Preferenze indicare in Cartelle/Pennelli il percorso per  trovarla.

Il pannello Preferenze in Gimp

Teniamo presente che in questo modo si possono utilizzare  non solo  i pennelli  per Gimp, quelli appunto in formato GBR, ma molti di quelli in formato ABR, ovvero per Adobe Photoshop. Anche per Photoshop su Internet è facile trovare librerie molto interessanti di pennelli gratuiti.

E se volessimo realizzare noi un pennello per poi utilizzarlo nei nostri disegni? Il procedimento è semplice. Per creare un nuovo pennello selezioniamo uno strumento di disegno e nella barra contestuale stacchiamo il menu di scelta della punta cliccando l'ultima icona in basso a destra, quella con il pennello. Ora se premiamo l’icona di Nuovo pennello possiamo editare la nuova punta stabilendo una serie di parametri che riguardano rotondità e angoli e naturalmente anche il nome. Il nuovo pennello è subito utilizzabile.

L'Editor dei pennelli in Gimp

Per cancellarlo basta trascinarlo nel cestino in fondo alla barra. Anche una selezione copiata negli appunti può diventare un pennello temporaneo e lo vediamo al primo posto nella palette di scelta delle punte con il nome Appunti.

Il contenuto degli Appunti trasformato in pennello in Gimp

Possiamo poi salvare in formato GBR, tramite la finestra di salvataggio richiamata da File/Salva come, qualsiasi immagine e utilizzarla poi come pennello.

Il formato di salvataggio per i pennelli di Gimp

L’estensione GIH indica i pennelli animati, ovvero composti di più livelli.

Articoli correlati

Oggi

Mercoledì, 26 - 06 - 2019
Ore [16:49:16]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information