Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Software freeware Come installare script e plug-in in Gimp

Come installare script e plug-in in Gimp

Dove installare i filtri in Gimp

Molti filtri ed effetti in Gimp si trovano sotto forma di script, ovvero file testuali di istruzioni. Se ad esempio andiamo nella sezione Plug-in registry del sito ufficiale abbiamo un lunghissimo elenco di effetti strepitosi che vale la pena scaricare. Quando clicchiamo il dowload nella maggior parte dei casi vediamo un file di testo.

La sezione Plug-in registry del sito di Gimp

Nel nostro browser scegliamo l'opzione di salvataggio come TXT. Otteniamo così un file che dovremo rinominare eliminando l'estensione TXT e lasciando SCM o PY. Non dobbiamo preoccuparci del messaggio di Windows che ci avverte che cambiando l'estensione il file potrà non essere leggibile. Avremo quindi qualcosa del tipo filtro.scm o filtro.py. A questo punto cosa dobbiamo fare? Abbiamo due possibilità.

La prima è rintracciare le cartella degli script e dei plugin all'interno della cartella di Gimp. Nelle Risorse del computer cerchiamo la cartella Programmi e quindi Gimp. Nella cartella Share, in gimp 2.0 troviamo il folder scripts che all’interno ha tutti file SCM. Per i filtri in formato EXE dobbiamo invece scegliere la cartella Lib e quindi in gimp 2.0 aprire plugin. Per i file PY dovremo scegliere una delle due cartelle in base alle indicazioni dell’autore. Attenzione che i file PY sono in linguaggio Python e richiedono la presenza del pacchetto con il linguaggio e le librerie nel nostro computer.

Le cartelle lib e share di Gimp

Una seconda possibilità è quella di mettere tutti i nuovi file in una nuova cartella e quindi aprire Gimp. Nel menu Modifica scegliamo Preferenze e quindi cartelle. Selezioniamo Scripts e aggiungiamo una nuova cartella cliccando l'icona del foglio in alto a destra, sfogliamo l'hard disk per indicare il percorso che serve a rintracciare la nostra nuova cartella con gli script. Ripetiamo l’operazione per i Plug-in. A questo punto chiudiamo e riavviamo il programma e tutti gli script saranno attivi. Usiamo eventualmente Rinfresca script che si trova nel menu Filtri per controllare l’installazione dei vari effetti.

Il pannello delle Preferenze in Gimp

Articoli correlati

Oggi

Giovedì, 27 - 04 - 2017
Ore [05:25:29]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information