Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Russia Il villaggio di Fedoskino

Il villaggio di Fedoskino

La scuola di Fedoskino

Fedoskino, situato a 20 Km da Mosca, è la prima scuola a dedicarsi alla lavorazione delle scatolette e di piccoli oggetti da toilette come portacipria, portasigarette, portatabacco, iniziando fin dai primi dell’800. I ritratti sono il tema principale delle sue prime produzioni. Ritratti di personaggi famosi come Tolstoj, Puskin, Napoleone o di semplici contadini nell’abbigliamento tipico russo.

Già a fine ottocento la sua arte è molto nota e apprezzata, tanto da ottenere una considerevole somma dallo zar per l’acquisto di macchinari e per incrementare il lavoro. Dalla squadra di valenti ed intraprendenti artigiani si sviluppò quindi, dopo la Rivoluzione, l’artel che continuò, sia pure in una nuova forma,, più adatta alla società che si stava formando, una tradizione ormai consolidata e stimata. Anche dopo la Rivoluzione la sua fama rimase invariata, appoggiata anche dal Partito che apprezzava le originali creazioni che rivisitavano la tradizione russa. Diversamente dalle altre scuole Fedoskino usa colori ad olio ed è interessante notare l’uso dell’oro e della madreperla per arricchire, impreziosire il lavoro e per ottenere effetti di luce sorprendenti. La sua produzione su cartapesta servì da modello per l’inizio dell’attività delle altre tre scuole.

La cattedrale di San Basilio riprodotta su una scatoletta di Fedoskino

Articoli correlati

Oggi

Lunedì, 20 - 11 - 2017
Ore [12:52:42]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information