Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Venezia Il Gobbo di Rialto

Il Gobbo di Rialto

La colonna del bando

Vicino alla chiesa di San Giacometto a Rialto, nel cuore del mercato, si trova la colonna del bando, una colonna in marmo rosa adibita alla lettura dei bandi, dei proclami e delle condanne. Al suo fianco si trova una statua che rappresenta un uomo chino a sorreggere una scala.

Il gobbo di Rialto a Venezia

La scultura è comunemente chiamata il Gobbo di Rialto e nella tradizione popolare rappresenta il cittadino gravato dal peso delle imposizioni governative. Tanto è vero che spesso da lì erano proprio i cittadini a lanciare le loro invettive contro i potenti dell’epoca. Restaurata nel 1836, risale al 1541 ed è opera dello scultore Pietro Grazioli da Salò.

Particolare con l'iscrizione recante la data del restauro

Per lungo tempo fu il punto di arrivo di una singolare maratona che partiva da piazza San Marco. Gli “atleti” erano colpevoli di reati minori che dovevano percorrere di corsa il tragitto tentando di sfuggire alle bastonate degli spettatori.

Articoli correlati

Oggi

Venerdì, 24 - 11 - 2017
Ore [17:51:25]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information