Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Hebrew Portuguese Russian Spanish
Home Venezia La chiesa di Sant’Aponal a Venezia

La chiesa di Sant’Aponal a Venezia

La chiesa di Sant’Aponal

La chiesa di Sant’Aponal, Sant’Apollinare, si trova vicino a Rialto, lungo il percorso che conduce ai Frari. La costruzione originaria dei ravennati risale alla prima metà del IX secolo.

La chiesa di Sant'Aponal a Venezia

Venne interamente ricostruita nel 1500 assumendo l’aspetto architettonico tardo gotico. Il portale di Antonio Rizzo che la decorava dal 1841 è stato riportato nella chiesa originale di Sant’Elena nel 1929. Arricchiscono la semplice facciata cinque edicole e un crocifisso marmoreo di fine ‘300. Nella chiesa avevano sede quattro corporazioni: Mandoleri, Corderi, Tagiapiera e Venditori di farina, ciascuno con il proprio altare. All’interno la pianta è a un'unica navata. Fu soppressa e spogliata nel 1810, destinata a ricovero e aperte le quattro finestre sulla facciata. Riaperta per un periodo nel 1851 la chiesa è oggi chiusa al culto. A fianco si vede il campanile in stile bizantino restaurato alla fine del 1400.

Articoli correlati

Oggi

Venerdì, 24 - 11 - 2017
Ore [17:43:24]

AVVISO

Per motivi tecnici, il login, la registrazione di nuovi utenti, l'inserimento dei commenti e la funzione di ricerca sono stati TEMPORANEAMENTE disabilitati. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Blogroll

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Licenza Creative Commons

Questo sito utilizza i cookie per la gestione delle funzioni disponibili, per le statistiche e per la pubblicità. Premendo il tasto AGREE si accettano tutti i tipi di cookie. Potete comunque cancellare i cookie dal vostro browser o utilizzare una estensione che li blocchi. This site uses cookies to manage the features available, for statistics and advertising. Pressing the button AGREE accept all types of cookies. However, you can delete cookies from your browser or use an extension that blocks them. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information